Centro di Aiuto alla Vita Benevento - ONLUS
Centro di Aiuto alla Vita Benevento - ONLUS

Un grande servizio alla Vita

Il Centro di Aiuto alla Vita di Benevento - ONLUS è una risorsa nell'Arcidiocesi di Benevento al servizio della maternità in difesa della Vita. Come da Statuto collabora con l'ufficio per la Pastorale Familiare. E' finanziato in gran parte dai fondi CEI della Diocesi dal 5x1000 e da amici. 

PAPA FRANCESCO AI MOVIMENTI PER LA VITA E AI CENTRI DI AIUTO ALLA VITA: "LA VITA UMANA È SACRA E INVIOLABILE"

"La vita umana è sacra e inviolabile. Ogni diritto civile poggia sul riconoscimento del primo e fondamentale diritto, quello alla vita, che non è subordinato ad alcuna condizione, né qualitativa né economica né tantomeno ideologica". Lo ha detto oggi Papa Francesco, ricevendo il Movimento per la vita (Mpv) e i Centri di aiuto alla vita (Cav). "Uno dei rischi più gravi ai quali è esposta questa nostra epoca – ha aggiunto -, è il divorzio tra economia e morale, tra le possibilità offerte da un mercato provvisto di ogni novità tecnologica e le norme etiche elementari della natura umana, sempre più trascurata. Occorre pertanto ribadire la più ferma opposizione ad ogni diretto attentato alla vita, specialmente innocente e indifesa, e il nascituro nel seno materno è l’innocente per antonomasia". A chi è cristiano "compete sempre questa testimonianza evangelica: proteggere la vita con coraggio e amore in tutte le sue fasi. Vi incoraggio a farlo sempre con lo stile della vicinanza, della prossimità: che ogni donna si senta considerata come persona, ascoltata, accolta, accompagnata". "Il Signore sostenga l’azione che svolgete come Centri di Aiuto alla Vita e come Movimento per la vita, in particolare il progetto ‘Uno di noi’", ha concluso il Pontefice, chiedendo anche di pregare per lui.” “”

Il Pensiero di san Giovanni Paolo II sui Centri di Aiuto alla Vita

Dall'Evangelium Vitae (n° 26)

"In realtà, segni anticipatori di questa vittoria non mancano nelle nostre società e culture, pur così fortemente segnate dalla «cultura della morte». Si darebbe dunque un'immagine unilaterale, che potrebbe indurre a uno sterile scoraggiamento, se alla denuncia delle minacce alla vita non si accompagnasse la presentazione dei segni positivi operanti nell'attuale situazione dell'umanità.

Purtroppo tali segni positivi faticano spesso a manifestarsi e ad essere riconosciuti, forse anche perché non trovano adeguata attenzione nei mezzi della comunicazione sociale. Ma quante iniziative di aiuto e di sostegno alle persone più deboli e indifese sono sorte e continuano a sorgere, nella comunità cristiana e nella società civile, a livello locale, nazionale e internazionale, ad opera di singoli, gruppi, movimenti ed organizzazioni di vario genere!....

Non pochi centri di aiuto alla vita, o istituzioni analoghe, sono promossi da persone e gruppi che, con ammirevole dedizione e sacrificio, offrono un sostegno morale e materiale a mamme in difficoltà, tentate di ricorrere all'aborto.

L'invito di san Giovanni Paolo II a testimoniare a favore della Vita

Numero di telefono: 3276522983 3276522983
Fax:
Indirizzo e-mail: